Lavorazioni meccaniche di precizione e meccaniche speciali

AZIENDA
LA NOSTRA POLITICA PER LA QUALITÁ

La Direzione è conspevole che il mercato e la società nel suo complesso manifestano cescenti esigenze per la qualità, prestazioni e responsabilità riferita ai prodotti e a tutti gli aspetti della gestione d'azienda. Tali necessità richiedono alla nostra organizzazione di perseguire continuativamente numerosi obiettivi generali di qualità tecnica, conformità econtrollo, collaborazione ottimale in ogni fase produttiva, selezione e qualifica fornitori e rispetto della normativa vigente.

La Direzione intende sviluppare il patrimonio di conoscenze, di attrezzature e di capacità dell'azienda e intervenire per migliorarne e ottimizzarne ogni aspetto, guardando con fiducia al futuro dell'azienda e al mantenimento di un alto livello di soddisfazione dei clienti.


Cliccare qui per l'allegato completo.

UN PO’ DI STORIA

Gamma Stampi, nata nel 1987, è stata fondata da un gruppo di soci che hanno deciso di mettere a frutto la loro pluriennale esperienza maturata nelle varie aziende metalmeccaniche delle valli bresciane. Inizialmente la nuova società esegue lavorazioni meccaniche di precisione, grazie ad un ricco parco macchine, per aziende terze che operano nei settori automazione, oleodinamico e metallurgico. Poi inizia a crescere e ad eseguire costruzioni meccaniche speciali quali attrezzature per centri di lavoro pallettizzati o macchine transfer per lavorazioni di serie. Dal 1991 Gamma Stampi inizia a costruire macchine dedicate per la lavorazione di pressofusi in alluminio per il settore automobilistico dell’illuminazione e nel campo degli elettrodomestici. Questo gli ha permesso di ampliare le proprie esperienze nella progettazione e costruzione di macchine ad alte prestazioni. Sempre per conto terzi costruisce elementi o macchine complete che trovano applicazione nel settore petrolifero, metallurgico e nel campo oleodinamico costruendo elementi per macchine adibite alle lavorazioni aeree. Inoltre, la società ha collaborato con la facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Brescia costruendo modelli per studi di fattibilità su alcuni prototipi per l’industrializzazione (pinze per bramme e manipolatori per il settore metallurgico, modelli per studi aerodinamici ecc.). Dopo tale e proficua esperienza, Gamma Stampi si specializza nella realizzazione di prototipi in alluminio, ABS, nylon caricato vetro per il settore automobilistico, motociclistico e altro ancora, vantando tra la propria clientela prestigiosi marchi nazionali ed internazionali.
L’INCONTRO CON IL MONDO DELLA GOMMA

Nel mondo dello stampaggio di articoli in gomma di alta qualità il processo produttivo prevede a valle dello stampaggio un processo di sbavatura mirato all’eliminazione delle bave che si formano durante il processo di vulcanizzazione della gomma . Per poter eliminare le bave intorno all’articolo in gomma sia nella parte esterna che in quella interna, si utilizzano diversi tipi di processi come ad esempio: - sbavatura manuale con personale addetto a tale operazioni (costi elevati e standard qualitativo della sbavatura non sempre soddisfacente); - sbavatura attraverso un burattatore o ancora attraverso un sistema criogenico. Tali sistemi sono molto efficaci nella sbavatura ma presentano inconvenienti che possono compromettere le performance dell’articolo finito una volta posto in esercizio. Tale inconveniente è dovuto spesso ad una elevata abrasione del sistema di burattatura sulla superficie dell’articolo in gomma rovinandolo più o meno gravemente. Mentre nella sbavatura criogenica, che utilizza basse temperatura per irrigidire la gomma facilitando l’eliminazione delle bave per frantumazione , se la gestione termica del processo non è perfettamente sotto controllo è possibile creare micro fratturazioni nell’articolo, ottenendo così particolari finiti non conformi alle specifiche richieste.
L'IDEA VINCENTE

Gamma Stampi, per ovviare a tale ed importante inconveniente, ebbe l’idea vincente di proporre e costruire sbavatrici meccaniche che con l’impiego di appositi stampi effettuano una finitura meccanica dell’articolo. Questo metodo di finitura viene concepito ed adottato al fine di realizzare un articolo le cui superfici non sono state sottoposte ad effetti abrasivi e, tanto meno, a dannosi shock termici. Tale sistema rende il processo produttivo più fluido e con livelli qualitativi molto elevati e standardizzati con recupero di efficienza e forte riduzione degli scarti scendendo da una media del10-15% con processo classico ad un valore inferiore al’3% con il sistema di sbavatura meccanica proposto da Gamma Stampi. Quindi la società Bresciana a partire dal 2002 inizia a costruire presse per la sbavatura e finitura meccanica di articoli tecnici in gomma che trovano ampio impiego nel settore automotive, aerospaziale e medicale. Con l’utilizzo del sistema di sbavatura meccanica, si riesce ad ottenere particolari molti piccoli (collaretti con foro inferiore a 1mm e con diametri esterni di 4mm, otturatori per valvole pneumatiche di diametro di 2mm e altro ancora) su diversi tipi di mescole quali NBR, HNBR (anche con reticolazione perossidica), Siliconiche e Fluorosiliconiche. Con stampi particolari si ottiene la sbavatura di cornici e particolari sagomati così come la tranciatura di membrane in gomma-tela. Gamma Stampi attualmente produce alcuni modelli di presse per la sbavatura con unità di potenza pneumoidrauliche per coniugare velocità e forza tutte asservite da sistema gestionale a mezzo plc e dotate di tutti gli elementi di sicurezza secondo le vigenti normative CE.
LE MACCHINE

Tra i modelli si annovera la già collaudata FDS-16T (2002) con potenza di 16 ton. che può montare due stampi trancia da 400*400 mm e la FDS 8t-i a stazioni indipendenti con potenza di 10 ton. che monta sempre stampi da 400*400 mm per la sbavatura di articoli che richiedono maggiore precisione. Tale macchina si propone per tutte quelle aziende che necessitano di eseguire lavorazioni di sbavatura e o finitura di guarnizioni dopo la fase di stampaggio. La fustellatrice doppia a stazioni indipendenti FDS 8t-i nasce dall’esperienza acquisita dopo anni di applicazione nel campo della sbavatura meccanica di articoli in gomma, dopo il processo di stampaggio, e come evoluzione della già collaudata FDS 16T. Essa è particolarmente indicata per la sbavatura di articoli in gomma di piccole e grandi dimensioni. Infatti, in questa macchina la pressione di carico sugli stampi è concentrata su una superficie di 1600 cmq, con una forza di spinta pari a 10.000 kg, con possibilità di fustellare due articoli diversi sia per dimensione e o tipologia ,con regolazione indipendente su ogni singola stazione. Nel caso si presenti un articolo che necessita della sola sbavatura esterna, si può inibire la seconda stazione con conseguente risparmio energetico. Tale fustellatrice è dispopnibile anche nella nuova versione con potenza 12 ton.
IL FUTURO E I MERCATI

Gamma Stampi avvalendosi di uno studio di ingegneria e con la fattiva collaborazione di uno studio tecnico di progettazione sta implementando la propria produzione con nuovi modelli a più alte prestazioni ed improntati alla riduzione del consumo energetico in maniera molto significativa rispetto alle macchine finora costruite. Ne è un esempio la nuova sbavatrice FDSI 8t-ES che è la versione evoluta della collaudatissima FDS 8t-i. Essa utilizza un sistema di movimento elettromeccanico di maggiore efficienza ad alto risparmio energetico asservito da componenti di elevata qualità e prestazioni. Inoltre, la società sta progettando la realizzazione di una linea completamente robotizzata che dalla pressa di stampaggio effettui direttamente il carico sulla pressa di sbavatura per ottenere un prodotto finito senza movimentazione o stoccaggio di merci. L’azienda di Clusane d’Iseo segue comunque il cliente sin dalla progettazione dello stampo di stampaggio fino alla fase finale del processo di sbavatura e o finitura ,offrendo inoltre la possibilità di personalizzazione macchina . Ove necessario, Gamma Stampi costruisce anche stampi pilota allo scopo di verificare la sbavatura, dell’articolo in gomma, in termini sia qualitativi che di criticità della stessa. In termini di assistenza tecnica l’azienda offre un servizio manutentivo mirato a mantenere efficiente il sistema produttivo con interventi specifici presso il cliente. Sul totale del fatturato oltre il 40% è prodotto dalla vendita di macchine e stampi per il comparto gomma e si prevede un ulteriore incremento negli anni a venire. Il mercato di Gamma Stampi è fondamentalmente nazionale anche se in Europa la società esporta circa l’8% e questo è un dato in fase crescente e si presume che presto esso possa raggiungere un livello a due cifre.
Largo del Lavoro, 15
25049 Clusane d'Iseo (BS)
Italy
Tel.: +39 030 9898049
info@gammastampi.com
P.IVA/VAT - REA C.COMM.
NR. IT02128140171